martedì 26 novembre 2013

25 novembre

tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999, l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne e ha invitato i governi, le organizzazioni internazionali e le ONG a organizzare attività volte a sensibilizzare l'opinione pubblica in quel giorno. L'Assemblea Generale dell'ONU ha ufficializzato una data che fu scelta da un gruppo di donne attiviste, riunitesi nell'Incontro Femminista Latinoamericano e dei Caraibi, tenutosi a Bogotà nel 1981. Questa data fu scelta in ricordo del brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal, considerate esempio di donne rivoluzionarie per l'impegno con cui tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo (1930-1961), il dittatore che tenne la Repubblica Dominicana nell'arretratezza e nel caos per oltre 30 anni.

martedì 19 novembre 2013

Mosnigo Moriago della Battaglia.

ultima corsa del circuito Cpt trevigiana e quindi con una partecipazione notevole di atleti (secondo l'organizzazione ben 2800 gli iscritti) sulle distanza di 6-11 e 21 km.
La mattinata è fresca ma c'è un bel sole che ci accoglie a Mosnigo.
Partenza alle ore 9,00 sotto il gonfiabile della Provincia e dopo due-tre km di asfalto ecco che ci intruppiamo per stradine di campagna e sentierini tra i colori dell'autunno. Le pioggie degli ultimi giorni hanno invaso con pozzanghere e fango gli sterrati tanto che a tratti non si sà dove poggiare i piedi.La deviazione con il percorso degli 11 km è quasi all'arrivo dove svolta la maggior parte dei partecipanti. Io proseguo ovviamente, troppo bello e nuovo il percorso. E come spesso mi accade, nella fase centrale della corsa si ripresenta il dolore alla gamba, ma poi mi dà tregua,tanto da finire gli ultimi km in progressione. Chiudo in 1:54, quando sono già iniziate le premiazioni.

martedì 12 novembre 2013

post-corsa

dopo tanto tempo ho corso ieri sera (di lunedi, cosa strana!) 45' veramente con il piacere e il divertimento di sentire belle sensazioni, il corpo che si muove in avanti, veloce, senza alcun dolore alle gambe e/o piedi.
Nonostante il meteo consigliasse di non uscire (brusco abbassamento di temperatura e forte vento) ho preso la piletta e lasciato a casa il crono... e via, andata e ritorno ai campi di altetica, due giri due di pista, ciclabile invasa dalle foglie e vento, vento contro!bello!

lunedì 11 novembre 2013

maratona di venezia

con notevole ritardo... aggiorno il mio blog
son passati un pò di giorni dalla maratona di Venezia, una bella edizione anche quest'anno, corsa un pò in sofferenza a causa del mio problema al popliteo che mi prende al ginocchio e sale fino al gluteo e poi scende, lungo il tendine sino ai piedi. Con lo stop delle ultime tre settimane, la poca preparazione, cmq ho chiuso in 4:02, stanca ma felice (come si usa dire) Renzo bene in 3:35 e Mirco benissimo 3:55
prima