mercoledì 9 gennaio 2013

sindrome piriforme

oggi ho scoperto cos'è il dolorino che mi perseguita da un paio di mesi, ecco che mi ha detto il fisioterapista....intanto il massaggio fà male male male

Piriforme

piriformeIl muscolo piriforme è situato in parte all'interno e in parte all'esterno della pelvi. E' generalmente costituito da tre o più più ventri che originano dalla faccia anteriore dell'osso sacro, lateralmente rispetto ai forami sacrali anteriori e dal margine della grande incisura ischiatica.
Le sue fibre si dirigono obliquamente verso il basso attraversando il grande forame ischiatico e inserendosi con un unico tendine sulla parte interna dell'apice del grande trocantere. In posizione eretta funziona da rotatore esterno (extrarotatore), da abduttore e partecipa alla retroversione del bacino (a inserzione fissa sul femore sposta la base del sacro in avanti e l'apice indietro rispetto alle ali iliache) e alla stabilizzazione dell'anca.

Nella fase di appoggio, quando l'arto inferiore è sottoposto al carico, il piriforme si contrae per contrastare la brusca rotazione interna del femore. Sebbene esista una grande variabilità individuale il piriforme prende sempre e comunque contatto con  il nervo sciatico, il nervo più grande del corpo umano che innerva i principali muscoli della coscia, dell'anca e del ginocchio.
Un'ipertrofia del muscolo piriforme e/o una sua infiammazione dovuta a sovraccarichi ripetuti o improvvisi causa in molti casi una compressione del nervo sciatico. Questa compressione causa la comparsa della cosiddetta sindrome del piriforme, che può scatenare forti dolori e parestesie (formicolii) alla regione glutea, alla coscia e alla gamba. In questi casi è possibile trarre sollievo da esercizi di ipertrofia piriformestretching piriformeallungamento muscolare che prevedano la flessione, l'adduzione e la contemporanea rotazione interna dell'anca.


E' innervato dal plesso sacrale (L5-S2)
 
 
ORIGINE Faccia anteriore dell'osso sacro e margine della grande incisura ischiatica piriforme
INSERZIONE Parte interna dell'apice del grande trocantere
AZIONE Abduce e ruota esternamente la coscia (femore), partecipa alla retroversione delbacino
INNERVAZIONE Plesso sacrale (L5-S2)

Nessun commento:

Posta un commento