martedì 26 giugno 2012

corse con il caldo


23-24 giugno 2012
E dopo la campestre di ieri sera a Piavon di Oderzo,(arrivo 6°) eccomi a correre una bella collinare, la 13° corsa del prosecco a  Col San Martino, una marcia di 6 e 11 km circa. Nonostante l’umidità e il caldo soffocante è notevole la presenza di atleti, di camminatori e passeggiatori con Fido a guinzaglio. La partenza alle ore 9,00 e dieci minuti dopo, gli amici a quattro zampe. Usciti dal piccolo centro cittadino è subito salita su sterrati e tra i filari di vigneti. Agli scollinamenti, nonostante  gli occhi bruciati dal sudore, è bellissimo il panorama sui terrazzamenti coltivati. L’arsura e la fatica sono attenuati da ben 7 ristori, più che una corsa sembrano ripetute, ma oggi, mi fermo volentieri, un po’ per necessità e un po’ per godermi senza questioni di tempo, il percorso che più preferisco. Al penultimo ristoro è veramente un “enosoccorso”, provvisto di ogni bendiddio, ma senza acqua.(?).
Premiazioni veloci e molto consistenti: classifica maschile: 1) Abdoullah Bamoussa 2) Said Boudalia 3) Mohamed Zaid 4) Andrea Zanatta 5) Giacomo Vettorel
Classifica femminile: 1) Silvia Pasqualini 2) Erika Paladin 3) Ambra Vecchiato 4) Silvia Rampazzo 5) Marisa Ferronato 6) Monia Cappelli 7) Mery Pelizzon 8) Lusy Ghizzo 9) Antonella Feltrin 10) Ornella Cadamuro.

martedì 19 giugno 2012

Ra Stua-rif.Biella

un bel giro ad anello, nella conca ampezzana, con incontro ravvicinato di una marmottina  e l'azimut che ho anche sognato di notte!

Meolo

venerdi sera, a Meolo, 7,5km, 3° di categoria

martedì 12 giugno 2012

corso escursionismo


Uscita in ambiente con il gruppo del corso, capitanati dal simpatico Giorgio, guida naturalistica bolognese, per un giro ad anello Lagorai, Vanoi e Val Lozen. Nozioni di geologia (di cui i Lagorai sono antiche rocce metamofriche, porfido, Cima d'Asta di roccia granitiche, roccia magmatica instrusiva e le Pale di San Martino, dolomia, roccia sedimentaria formata da doppio carbonato di calcio e magnesio) naturalistica con flora (sondanella, rododentro ferruginoso, botton d'oro, pinguicola bianca) e fauna (solo le fate!).

mercoledì 6 giugno 2012

post recupero

dopo uno stop di 10 giorni!! causa mancanza di tempo e qualche residuo dai cento km, ieri, pausa pranzo, ho ripreso la corsa... mitttico....un'ora e dieci fantastici, lungo il mio percorso preferito, tra un piave verde petrolio e il sottobosco nel caldo umido del dopo-pioggia, in compagnia di qualche coniglietto nano, farfalline e grilli.Le gambe giravano leggere e scattanti, come liberate da una molla, passati anche tutti gli acciacchi, vedi che la corsa fà beene?