martedì 17 aprile 2012

Klimt a Venezia

Visita al Muso Correr della mostra Klimt nel segno di Hoffmann e della Secessione, in collaborazione con il Museo Belvedere di Vienna e con la Fondazione Musei Civici di Venezia. La mostra celebra i 150 anni della nascita di Gustav Klimt e sono esposti dipinti, disegni, oggetti preziosi e mobili realizzati da Klimt e da altri esponenti della Secessione viennese, il gruppo di pittori, architetti, scultori che nel 1897 si staccò dall’Accademia di Belle Arti viennese per fondare un movimento artistico rivoluzionario e innovativo dedicato a nuove idee sulla ricerca del bello. Tra le opere più famose, ma non le più belle, ci sono Giuditta I, Salomè e Giuditta II, Fregio a Beethoven, Acqua in movimento e Girasole.


Nessun commento:

Posta un commento