lunedì 18 luglio 2011

escursioni naturalistiche-geologiche

dopo i Monti del Sole che mi hanno regalato ben otto zecche, l'escursione da passo Giau al Staulanza attraverso la piana di Mondeval (dove fù scoperta la sepoltura di un cacciatore mesolitico risaltente  7.500anni fà), escursione nelle Alpi Carniche al Monte Volaia. Purtroppo le nuvole basse e la fitta nebbia non ci hanno permesso la salita alla vetta, ma è stata cmq una escursione molto interessante, con le vedute sulla dorsale che fù cardine del sistema difensivo italiano durante la Grande Guerra.Siamo al confine con l'Austria e il percorso segue una stradina militare poco segnalata su un crinale per proseguire poi in cresta. Unici incontri ravvicinati: un camoscio, un pastore con il suo cane.




Nessun commento:

Posta un commento