lunedì 18 aprile 2011

la macchina del capo

E' sempre emozionante ascoltare Marco Paolini.
Con Lorenzo Monguzzi alla chitarra, và in scena: la macchina del capo, una serie di racconti di infanzia, ambientati dal 1964 al 1984, a volte molto commoventi e divertenti.Uno spaccato di storia, quella delle persone comuni con gli inevitabili riferimenti all'Italia di oggi.

1 commento:

  1. Grande, grandissimo Marco.
    Riesce sempre ad esaltare sentimenti, e trasmetterli, qualsiasi cosa interpreti.

    RispondiElimina